RIEDUCAZIONE POSTURALE: TECNOLOGIE PER LA DIAGNOSTICA

I medici e terapisti del nostro Centro medico possono avvalersi delle più moderne attrezzature diagnostiche, avanzate apparecchiature medicali indispensabili per fotografare lo stato di salute dei nostri pazienti e per decidere le terapie e i percorsi della rieducazione posturale.
Tra le varie diagnostiche per la postura del nostro centro segnaliamo: la baropodometria (semplice e dinamica), la podoscopia, la stabilometria computerizzata, il visual spine 4D formetric, il free4act, la fotografia digitale della postura.

Sistema di rilevazione computerizzato che permette di valutare punto per punto la pressione esercitata dai piedi al suolo.

Permette di valutare:

punto-elenco-02  Forma e tipo di piede (piede cavo, valgo, piatto ecc.)

punto-elenco-02  Zone di iperappoggio (spesso causa di dolore e callosità)

punto-elenco-02  Idoneità delle scarpe sportive

punto-elenco-02  Monitorare nel tempo l’evoluzione dell’appoggio plantare

Sistema di rilevazione computerizzato che permette di valutare la dinamica del passo.

Permette di valutare:

punto-elenco-02  L’appoggio del piede durante il cammino

punto-elenco-02  Le caratteristiche del cammino (lunghezza del passo, ecc.)

punto-elenco-02  Idoneità delle scarpe sportive durante il cammino

punto-elenco-02  Monitorare nel tempo l’evoluzione delle caratteristiche del cammino


Esecuzione:

Il paziente cammina avanti e in dietro sulla pedana a piedi nudi o con le scarpe sportive.

Sistema ottico formato da un gioco di specchi che permette di vedere la forma dell’appoggio del piede.

Sistema di rilevazione computerizzato che permette di valutare il baricentro corporeo e i suoi spostamenti.

Permette di valutare:

punto-elenco-02  Gli squilibri del baricentro (anteriore, posteriore, lateralizzato)

punto-elenco-02  L’influenza di occhio, vestibolo, bocca, ecc. sulla postura

punto-elenco-02  L’efficacia di trattamenti posturali

punto-elenco-02  L’evoluzione nel tempo dello spostamento del baricentro


Esecuzione:

paziente sulla pedana stabilometrica in varie condizioni (occhi aperti e chiusi ecc..)

Studio tridimensionale computerizzato della morfologia della schiena e del bacino.

Permette di valutare:

punto-elenco-02  La forma della schiena nella sua totalità;

punto-elenco-02  Calcolare l’entità delle curve e delle rotazioni della schiena (cifosi, lordosi, scoliosi);

punto-elenco-02  Monitorare nel tempo l’evoluzione delle scoliosi, dorsi curvi, iperlordosi.

L’esame può essere ripetuto tutte le volte che si vuole in quanto utilizza un raggio luminoso e non raggi x !!! Per questo motivo è molto utile per monitorare l’accrescimento del bambino.

Studio coputerizzato del passo, dei movimenti cervicali, della forza del salto.

Fotografie digitali della postura nei tre piano dello spazio.

PROFESSIONISTI DI RIFERIMENTO